Go to top
Privacy Policy
Privacy Policy

PRIVACY POLICY

Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 Reg. UE 2016/679, GDPR)

 

PREMESSA

 Kik dedica da sempre particolare attenzione alla tutela dei dati personali dei propri utenti. Per questo motivo, la seguente informativa (che è resa in conformità al c.d. GDPR, ossia il Regolamento (UE) 2016/679, di seguito “Regolamento” o “GDPR”) consente di conoscere in modo chiaro e trasparente le modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che consultano il sito ed usufruiscono dei servizi presenti su www.ourkik.com (“Sito”), elencando le misure poste a tutela dei diritti degli interessati. Non riguarda, invece, altri siti o servizi online esterni eventualmente raggiungibili tramite link presenti nel Sito.

INDICE

  1. Quali dati trattiamo?
  2. Per quanto tempo trattiamo i dati?
  3. Perché trattiamo i dati?
  4. Su quale base giuridica trattiamo i dati?
  5. Chi è il titolare del trattamento e com’è possibile contattarlo?
  6. Chi sono i destinatari dei dati?
  7. Quali diritti spettano all’interessato?

PRIVACY POLICY

  1. QUALI DATI TRATTIAMO?
  • Dati di navigazione

Nel corso del loro normale esercizio, i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito acquisiscono alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nella navigazione.

Queste informazioni potrebbero tuttavia permettere l’identificazione degli utenti attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, pur non essendo raccolte con lo scopo di essere incrociate con i dati di interessati identificati.

Fra essi sono ricompresi:

–   gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito e gli indirizzi URL delle risorse richieste,

–   l’orario di inoltro della richiesta;

–   il metodo utilizzato per sottoporre la richiesta al server;

–   la dimensione del file ottenuto in output;

–   il codice numerico indicante lo stato della risposta fornita dal server;

–   i parametri relativi al sistema operativo e alla piattaforma adoperata dagli utenti.

Questi dati sono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’utilizzo del sito, per controllarne il corretto funzionamento e saranno eliminati immediatamente dopo l’elaborazione.

In caso di reati informatici ai danni del sito, i dati raccolti potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di eventuali responsabilità penali: fatta salva tale eventualità, i dati relativi ai contatti web non persistono comunque per più di sette giorni.

  • Dati comunicati volontariamente dall’utente – Richieste di preventivo

L’utente interessato ai servizi offerti da Kik può richiedere in modo facoltativo, esplicito e volontario un preventivo utilizzando il modulo di contatto presente su Richiedi preventivo indicando il proprio nome, l’indirizzo di posta elettronica e il messaggio che desidera inoltrare: in questo modo acconsente alla successiva acquisizione dei dati e alla ricezione di eventuali messaggi di risposta da parte di Kik s.r.l.

  • Dati comunicati volontariamente dall’utente – candidature riguardanti posizioni lavorative presso Kik s.r.l.– Servizio “Lavora con noi”

Ciascun soggetto interessato potrà fornire volontariamente i propri dati personali a Kik al fine di sottoporre la propria candidatura per le posizioni lavorative aperte presso l’Azienda, compilando l’apposito form presente sul sito alla pagina “Lavora con noi” e autorizzandola al trattamento dei propri dati personali per la predetta finalità.

Consenso: il conferimento dei dati è obbligatorio solo ai fini di presentare la propria candidatura per una posizione lavorativa aperta presso l’Azienda; pertanto è rimessa alla volontà del singolo candidato l’invio del proprio curriculum vitae e l’eventuale rifiuto comporterà l’impossibilità di fruire del servizio, senza ulteriori conseguenze.

Il consenso al trattamento non è necessario, ai sensi dell’art. 9, comma 2, lettera b) del GDPR, quando il trattamento riguarda dati contenuti nei curricula spontaneamente trasmessi dai candidati ai fini dell’eventuale instaurazione di un rapporto di lavoro/collaborazione. Parimenti, il consenso non è necessario, ai sensi dell’art. 26, comma 3, lettera b-bis) del D.Lgs. n. 196/2003 (c.d. Codice della Privacy) per gli eventuali dati sensibili trasmessi spontaneamente dal candidato. Al momento dell’eventuale colloquio, verrà acquisito un consenso specifico al trattamento dei dati da parte dell’Interessato che sarà convocato.

Finalità: i dati personali, identificativi e curriculari, nonché quelli eventualmente sensibili conferiti direttamente dall’interessato, sono trattati ed utilizzati per dar seguito alla richiesta dell’interessato e, più precisamente, per procedere alla verifica dei presupposti per l’assunzione e/o per l’avvio di una collaborazione.

Tipologia di dati: la raccolta riguarderà solo i dati personali comuni; pertanto il candidato non sarà tenuto ad indicare i dati qualificati come “particolari” dall’art. 9 del Reg. UE 2016/679 o relativi allo stato di salute. È fatta espressamente salva l’ipotesi in cui i dati in parola debbano essere conosciuti in ragione dell’instaurando rapporto lavorativo, con particolare riferimento all’eventuale appartenenza del candidato alle categorie protette e alle eventuali visite mediche preassuntive.

Cancellazione dei dati: per richiedere la cancellazione dei dati inviati dall’utente tramite apposito form è sufficiente che il candidato invii una richiesta al Titolare, ai recapiti sopra indicati. La cancellazione potrebbe essere gestita in modo automatizzato, per cui il candidato potrebbe ricevere ulteriori comunicazioni il cui invio era stato pianificato prima della ricezione della sua richiesta di cancellazione, per un periodo comunque non superiore alle 72 ore.

 

  1. PER QUANTO TEMPO TRATTIAMO I DATI?

La cancellazione dei dati di navigazione (par. 1.1) avviene immediatamente dopo la loro elaborazione poiché l’utilizzo avviene al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento.

La conservazione dei dati comunicati dall’utente (par. 1.2 e 1.3) avviene per il periodo necessario ai fini dell’espletamento della richiesta e in base a quanto consentito dalla normativa vigente.

Per quanto riguarda la conservazione dei dati relativi ai cookie e agli altri sistemi di tracciamento si rinvia all’apposita sezione dedicata.

  1. PERCHÉ TRATTIAMO I DATI?

Kik tratta i dati degli utenti nel pieno rispetto della loro privacy al fine di rendere fruibile e sicuro il Sito (per i Dati di navigazione) o per soddisfare o dare riscontro alle richieste inviate dagli interessati (per i Dati comunicati volontariamente dall’utente di cui ai paragrafi 1.2 e 1.3).

  1. SU QUALE BASE GIURIDICA TRATTIAMO I DATI?

A seconda del tipo di trattamento la base giuridica utilizzata è:

  1. per i Dati di navigazione, il legittimo interesse del Titolare;
  2. per i Dati comunicati dall’utente, la prestazione dei servizi richiesti dall’Interessato.

 

  1. CHI È IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO E COM’E’ POSSIBILE CONTATTARLO?

Il Titolare del trattamento è KIK S.R.L., con sede legale in Bergamo alla Via Torquato Tasso n. 50, CAP 24126 – C.F. e P.I. 04049500160, indirizzo e-mail: hello@ourkik.com, PEC: kiksrl@legalmail.it.

  1. CHI SONO I DESTINATARI DEI DATI RACCOLTI?

Il trattamento dei dati potrà essere effettuato dal personale o dai soggetti appositamente autorizzati da Kik, sulla base di specifiche istruzioni fornite in ordine alle finalità e alle modalità del trattamento medesimo.

Kik potrà inoltre avvalersi di Responsabili del trattamento con riferimento ai dati raccolti a seguito della consultazione del Sito, il cui elenco può essere richiesto utilizzando i dati di contatto di cui alla precedente punto 5.

  1. QUALI DIRITTI SPETTANO ALL’INTERESSATO?

Kik garantisce a ciascun interessato l’esercizio in qualsiasi momento dei diritti previsti dal GDPR in relazione ai trattamenti effettuati. Nello specifico, ciascun interessato ha il diritto:

  • di accedere ai propri dati personali per verificarne l’eventuale trattamento, e, in caso positivo, di accedervi integralmente anche ottenendone copia (art. 15 GDPR),
  • di rettificare i dati personali qualora siano inesatti o di ottenerne l’integrazione ove fossero incompleti (art. 16 GDPR);
  • di cancellare i dati personali (diritto all’oblio) nei casi previsti dall’art. 17 GDPR;
  • di limitare il trattamento dei dati nei casi previsti dall’art. 18 GDPR;
  • di ottenere la portabilità dei dati trattati dal Titolare, ossia di richiederli e riceverli in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico ovvero di richiederne la trasmissione, ove sia tecnicamente fattibile, ad altro titolare senza impedimenti (art. 20 GDPR);
  • di opporsi al trattamento dei dati per finalità di marketing diretto (art. 21 GDPR).

L’esercizio di questi diritti può essere esercitato dall’interessato mediante comunicazione inviata direttamente a Kik (i cui recapiti sono indicati al paragrafo 5 della presente sezione).

Gli utenti che ritengano il trattamento effettuato da Kik non sia conforme alle previsioni del Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo al Garante (come previsto dall’art. 77 del Regolamento) o alla competente Autorità Giudiziaria (come previsto dall’art. 79 del Regolamento).